Nell’antica roma, quando i denti si muovevano a causa dei problemi più disparati, venivano circondati da fili d’oro che li tenevano fermi.